Stipulato nuovo finanziamento per €70 milioni

ESTENSIONE FINANZIAMENTO PRE-ESISTENTE PER EURO 149 MILIONI
SCADENZA DEL DEBITO ALLUNGATA A 5 ANNI
MANTENUTE CONDIZIONI DI FINANZIAMENTO ATTRAENTI

  • Estensione del debito esistente per Euro 149,3 milioni e nuova linea per Euro 70,0 milioni
  • Scadenza del debito allungata a 5 anni
  • Costo del debito mantenuto ad un livello inferiore al 2,0%

Milano, 17 luglio 2018COIMA RES S.p.A. SIIQ (“COIMA RES” o la “Società”) annuncia di aver stipulato un nuovo accordo di finanziamento con Banca IMI (Agente), BNP Paribas, ING Bank e UniCredit per Euro 70,0 milioni per il finanziamento di Tocqueville e dell’immobile Monte Rosa. Il nuovo finanziamento è garantito anche dai due immobili ed ha una scadenza di 5 anni ed un costo “all in” di c. 1,93%. Si ricorda che l’immobile Monte Rosa era stato acquistato nell'ottobre 2017 da COIMA RES senza ricorso all’indebitamento.

Inoltre, COIMA RES ha concordato il prolungamento di 2 anni della scadenza della linea pari a Euro 149,3 milioni relativa al Vodafone Village ed al portafoglio di filiali di Deutsche Bank con lo stesso pool di banche sopracitato, portando la scadenza a 5 anni. Tutti gli altri termini della struttura del finanziamento rimangono sostanzialmente invariati.

Includendo le suddette modifiche, la scadenza media ponderata del debito di COIMA RES sarà di c. 5 anni, rispetto a c. 3 anni prima dell’operazione. La media ponderata del costo del debito "all in" rimarrà in linea con il precedente livello, i.e. inferiore al 2,0%. COIMA RES punta a incrementare la quota del debito hedged a oltre l'80% dell'indebitamento totale dal livello attuale di c. 74%.

Inoltre, il Fondo Porta Nuova Bonnet (che è per il 35,7% di proprietà di COIMA RES) ha recentemente stipulato con Banco BPM un pacchetto di finanziamento per il progetto Value-add Bonnet per Euro 95,6 milioni, di cui Euro 56,4 milioni come rifinanziamento dell'acquisizione e relativo a linee di pre-development e Euro 39,2 milioni come nuovo finanziamento relativo a capex e IVA. La durata del pacchetto finanziario complessivo è stata prolungata di 18 mesi (ora con scadenza a 5 anni) con un miglioramento marginale in alcuni dei meccanismi di step-down del finanziamento.

Manfredi Catella, Fondatore e Amministratore Delegato di COIMA RES, ha commentato: “Essere stati in grado di mantenere condizioni di finanziamento attraenti estendendo la durata complessiva del debito riflette l’alta qualità dei nostri immobili, la nostra consolidata collaborazione con i principali istituti bancari e la resilienza del mercato immobiliare milanese.”

COIMA RES è una società di investimento immobiliare quotata su Borsa Italiana. COIMA RES gestisce patrimoni immobiliari in Italia, prevalentemente costituiti da immobili a destinazione commerciale. La società opera sulla base del regime fiscale agevolato previsto per le SIIQ (Società di Investimento Immobiliare Quotate), equivalente alla struttura dei Real Estate Investment Trust (REIT) presente in altre giurisdizioni. La strategia d'investimento di COIMA RES è incentrata sulla creazione di un portafoglio immobiliare di alta qualità, in grado di offrire un potenziale di rivalutazione del capitale e generare un rendimento costante, in crescita e sostenibile per gli investitori.

Contatti:

COIMA RES
Alberto Goretti (Director, Investor Relations) – alberto.goretti@coimares.com

COIMA SGR
Kelly Russell (Managing Director, Marketing & Communication) – kelly.russell@coimasgr.com
Lorenzo Barbato (Director, Marketing & Communication) – lorenzo.barbato@coimasgr.com

Italia
SEC Relazioni Pubbliche +39 02 624 999 1
Daniele Pinosa – pinosa@secrp.com – +39 335 723 3872
Fabio Leoni – leoni@secrp.com – +39 348 869 1144

International
Tancredi Group +44 (0) 207 887 7632
Giovanni Sanfelice – giovanni@tancredigroup.com - +44 777 585 8152
Catrina Daly - catrina@tancredigroup.com - +44 207 8877 634