La nostra storia

COIMA RES è stata costituita nel giugno 2015.

Nel maggio 2016 si è quotata in Borsa Italiana in qualità di Società di Investimento Immobiliare Quotata ("SIIQ"). All'IPO, il portafoglio COIMA RES consisteva di € 140 milioni di filiali bancarie Detusche Bank (conferiti a COIMA RES da Qatar Holding in cambio di una partecipazione del 40% in COIMA RES) e € 215 milioni di proventi derivanti da un aumento di capitale eseguito in sede IPO.

GIUGNO 2015
MAGGIO 2016
GIUGNO 2016
LUGLIO 2016
DICEMBRE 2016
GENNAIO 2017
OTTOBRE 2017
MAGGIO 2018
DICEMBRE 2018
GENNAIO 2019

Nasce COIMA RES

IPO e contribuzione delle filiali Deutsche Bank

Acquisizione del complesso
Vodafone Village (Milano)

Acquisizione degli immobili di Gioiaotto (Milano) e Eurcenter (Roma)

Acquisizione di una quota del 35.7% nel progetto Bonnet (Milano)

Acquisizione di Deruta (Milano)

Cessione di filiali Deutsche Bank ubicate nel sud Italia e acquisizione Monte Rosa (Milano)

Acquisizione di Pavilion (Milano) e Tocqueville (Milano)

Cessione Eurcenter a Roma

Nascono nel Pavilion in Porta Nuova gli IBM Studios

PANORAMICA DELL’ATTIVITÀ
DALL’IPO AD OGGI

L’attività della Società, dalla quotazione in Borsa ad oggi, è stata incentrata nella composizione di un portafoglio immobiliare di qualità con l’obiettivo di concentrarsi progressivamente sul mercato milanese (ed in particolare sul distretto di Porta Nuova) dismettendo gli immobili ubicati in altre città e di orientare maggiormente il portafoglio verso il segmento ad uso uffici dismettendo progressivamente il portafoglio di filiali bancarie ubicato su tutto il territorio italiano.

Evoluzione della composizione del portafoglio negli ultimi quattro anni

Dall’IPO ad oggi, COIMA RES ha acquisito immobili per un valore pari a Euro 850 milioni. Circa l’80% delle acquisizioni sono state effettuate tramite processi “off market” (i.e. evitando processi competitivi sul mercato). Con l’obiettivo di migliorare la qualità del portafoglio immobiliare, di concentrarsi ulteriormente sul segmento ufficio a Milano, di diversificare il portafoglio di immobili e conduttori e di validare la valutazione del portafoglio immobiliare, COIMA RES ha intrapreso dal 2017 un’intensa attività di rotazione di portafoglio che ha visto la cessione dell’immobile Eurcenter a Roma, il dimezzamento dell’esposizione al segmento di filiali bancarie e la cessione di una quota del 50% del complesso Vodafone ad un investitore istituzionale Sud Coreano. Le cessioni sono avvenute complessivamente ad un premio del 5,0% rispetto al prezzo di acquisizione (o conferimento), premio che sale al 7,6% se si escludono le filiali bancarie.

Panoramica dell’attività di investimento e cessioni dall’IPO (€ milioni, su base pro-quota)

Panoramica delle operazioni di cessione dall’IPO ad oggi

Immobile Data di acquisizione Prezzo di acquisizione (pro-quota) Capex nel periodo (pro-quota) Data di cessione Prezzo di cessione (pro-quota) Premio/(sconto) su prezzo di acquisto Unlevered IRR realizzato
Filiali bancarie maggio 2016 Euro 67 milioni - Tra il 2016 ed il 2020 Euro 66 milioni (1,6)% 3,6%
Eurcenter (quota pari all’87%) agosto 2016 Euro 70 milioni - dicembre 2018 Euro 78 milioni 12,6% 10,8%
Complesso Vodafone (quota pari al 50%) giugno 2016 Euro 102 milioni Euro 0,1 milioni giugno 2019 Euro 107 milioni 4,3% 7,7%
Media 5,0% 7,5%

DIVERSIFICAZIONE DEL PORTAFOGLIO DI CONDUTTORI

Uno sforzo particolare è stato intrapreso da COIMA RES nella diversificazione della base di conduttori dei propri immobili. Al 31 dicembre 2018, i primi cinque conduttori di COIMA RES rappresentavano il 77% dei canoni totali mentre un anno dopo, al 31 dicembre 2019, i primi 5 conduttori di COIMA RES rappresentavano il 54% dei canoni totali (su base pro-quota e stabilizzata). Ad oggi, solo un conduttore rappresenta più del 10% dei canoni di COIMA RES (su base pro-quota e stabilizzata).

Tale diversificazione è stata ottenuta principalmente tramite l’operazione di cessione di una quota del 50% nell’immobile Vodafone perfezionata a giugno 2019, tramite la progressiva cessione di filiali bancarie, tramite l’attività di investimento e la firma dei contratti preliminari di locazione con Accenture e Bending Spoons sull’immobile Corso Como Place.

Conduttore di
maggior rilevanza
per COIMA RES
38%
Tre conduttori di
maggior rilevanza
per COIMA RES
62%
Cinque conduttori di
maggior rilevanza
per COIMA RES
77%
Conduttore di
maggior rilevanza
per COIMA RES
17%
Tre conduttori di
maggior rilevanza
per COIMA RES
36%
Cinque conduttori di
maggior rilevanza
per COIMA RES
54%