Mercato di riferimento

PERCHÉ L'ITALIA

Il 2019 è stato un anno record per il mercato immobiliare italiano con un livello di investimenti superiore ad Euro 12 miliardi. Gli investitori sono stati particolarmente interessati al segmento uffici che ha rappresentato c. 40% dei volumi di investimento e al segmento hotel che ha rappresentato c. 30% dei volumi di investimento. La base di investitori rimane molto internazionale, con solo il 24% del volume delle operazioni legato ad investitori domestici. La scarsità di prodotto è una delle caratteristiche principali del mercato italiano, che rappresenta sia un ostacolo che un’opportunità per gli investitori istituzionali e per gli operatori immobiliari.

VOLUMI DI INVESTIMENTO RECORD NEL SETTORE IMMOBILIARE IN ITALIA NEL 2019
Euro 12,3 miliardi
+37% rispetto al 2018
+6% rispetto al 2017
grafico torta investimenti

PERCHÉ MILANO

Img quote Bonfiglioli

Milano continua a consolidare la propria posizione di città più dinamica nel contesto italiano, incrementando la sua capacità di attrarre talenti e società sia a livello domestico che internazionale. A livello immobiliare, Milano continua ad essere la metà preferita per investitori istituzionali, in particolare esteri, che si sono concentrati negli ultimi anni in particolare sul segmento uffici dato il favorevole rapporto tra domanda e offerta e la scarsità di immobili di grado A.

Gabriele Bonfiglioli

Head of Investments

MILANO: DATI CHIAVE

Milano dati chiave

ALTRI DATI CHIAVE

RILEVANZA EUROPEA

PIL
LOMBARDIA
380
miliardi di Euro
PIL LOMBARDIA
tra le prime
3
in Europa (dietro Londra e Parigi)
PIL
LOMBARDIA
>
AUSTRIA
IMPRESE
MULTINAZIONALI


MILANO:
città prescelta da più di
4.500
imprese multinazionali
operanti in Italia
(32% di quelle operanti in Italia)
con > 450.000 impiegati
e > Euro 200 mld in fatturato
INNOVAZIONE
& RICERCA


Circa
20.000
knowledge-intensive
start-up nate
in Lombardia
nel periodo 2009-2017
59% delle società in Lombardia
sono state attive in R&D
nel periodo 2015-2017
ISTRUZIONE
13
università in Lombardia

280.000
studenti universitari
di cui 5%
studenti internazionali


BOCCONI
#11
a livello globale

POLITECNICO DI MILANO
#17
a livello globale
OCCUPAZIONE

AUMENTO ATTESO
DELL’OCCUPAZIONE
che utilizza spazi
ad uso ufficio pari a

70.000
unità (+3%)
nel periodo 2019-2024
EVENTI
INTERNAZIONALI
MILANO CORTINA 2026
Milano Cortina 2026

UFFICI A MILANO: IL MERCATO DELLE COMPRAVENDITE

Il mercato delle compravendite per immobili ad uso ufficio a Milano ha registrato volumi pari a Euro 3,7 miliardi nel 2019, un livello in crescita del 76% rispetto al 2018. Il mercato immobiliare Milanese risulta tre volte più liquido di quello romano. I rendimenti si sono contratti ulteriormente nel 2019 di circa 10-20 punti base, a causa del persistere di livelli di interessi bassi in Europa e della forte domanda da parte degli investitori per questo tipo di prodotto.

UFFICI A MILANO: MERCATO DELLE LOCAZIONI

Il segmento uffici a Milano è caratterizzato da scarsità relativa di immobili di Grado A (stimata a pari il 10-15% del totale, rispetto ad altre città in Europa continentale dove la quota è pari a circa il 25%). La domanda dei conduttori si è storicamente concentrata su immobili di Grado A ed il livello di sfitto su questo tipo di immobili è attualmente molto basso. Nonostante l’attività di rigenerazione urbana e riqualificazione immobiliare in atto, ci si attende che la domanda da parte dei conduttori superi l’offerta attesa per il medio periodo.

La scarsità di immobili di qualità e la concentrazione della domanda da parte dei conduttori su questo tipo di immobili, in una fase di ciclo economico positivo, ha comportato un incremento dei canoni per immobili ad uso ufficio a Milano, distribuito su tutti i distretti della città. Tale trend di crescita è previsto continuare ulteriormente ed in particolare nel distretto di Porta Nuova.

CANONI PER DISTRETTO PER UFFICI A MILANO (€/mq)

Distretto Canone Dic-19 vs Set-19 Dic-19 vs Dic-18
CENTRO STORICO €600/mq = (+2,6)%
PORTA NUOVA CBD €570/mq = (+3,6)%
CENTRO €500/mq (+3,1)% (+8,7)%
SEMI-CENTRO €415/mq (+3,8)% (+18,6)%
PERIFERIA €290/mq = (+20,8)%

SOCIETÀ COMPARABILI


COIMA RES è una Società di Investimento Immobiliare Quotata (SIIQ), che possiede un portafoglio di immobili per uffici di alta qualità a Milano. COIMA RES è l'unico REIT italiano focalizzato prevalentemente sul segmento degli uffici. Società comparabili a COIMA RES sono gli altri sei partecipanti al Think Tank europeo, vale a dire alstria (Germania), Castellum (Scandinavia), Colonial (Spagna e Francia), Gecina (Francia), Great Portland Estates (Regno Unito) e NSI (Paesi Bassi). Queste società sono leader nei rispettivi mercati e possiedono portafogli immobiliari di alta qualità, principalmente destinati ad uso ufficio.